I mobile game costano troppo poco e ciò incide sulla qualità, secondo il senior artist di Total War: Battles  18

Troppo spesso le produzioni si somigliano

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   01/11/2012

Nel corso di un'intervista con GamesIndustry, Nick Farley, senior artist per la serie Total War Battles, ha parlato di come la qualità dei mobile game sia generalmente bassa e adducendo le responsabilità ai prezzi irrisori.

"Credo che vendere un gioco a 89 centesimi sia esagerato", ha detto. "Quando ho cominciato ad acquistare videogame per il mio Atari 800 XL, i titoli più economici costavano 1,99 sterline, ed era il 1984 o giù di lì. (...) Penso che tenendo prezzi così bassi stiamo svalutando i nostri prodotti, stiamo svalutando l'esperienza che sono in grado di offrire."

"Non ho nulla contro Tiny Wings o Angry Birds. Voglio dire, Cut the Rope è un gioco fantastico, ma dovrebbero venderlo a 5 euro, non 89 centesimi. Quando vendi un titolo per così poco, devi piazzarne milioni di copie perché la cosa funzioni."

Fonte: VG247