In THQ Montreal sono contenti di essere stati acquisiti da Ubisoft 0

O almeno lo sono secondo Ubisoft stessa

NOTIZIA di Mattia Armani —   27/01/2013

Non appena avvenuto l'acquisto Yannis Mallat, capoccia in carica negli studi di Ubisoft Montreal, si è recato negli uffici di THQ Montreal per accogliere i 170 nuovi dipendenti.

Dopo aver parlato con i nuovi colleghi Mallat, a suo dire, ha ricevuto un caloroso e sincero applauso "Forse..." ha affermato il dirigente "...perchè Ubisoft è una compagnia dal volto umano e stiamo parlando alle persone in modo molto gentile e amichevole". O forse, caro Mallat, sono felici di essersi salvati da una situazione critica e con meno sacrifici, almeno per ora, di altri team.

Fonte: Gamasutra