Crystal Dynamics spiega perché Tomb Raider non arriverà su Wii U 0

Servirebbe un lavoro ad hoc per valorizzare la piattaforma Nintendo

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   28/01/2013

Nel corso di un'intervista con il sito True Gaming, Noah Hughes, creative director presso Crystal Dynamics, ha spiegato come mai non verrà realizzata una versione Wii U di Tomb Raider.

"Sono sempre stato un fan delle console Nintendo, trovo in particolare che curino molto l'interfaccia, e dal punto di vista del game design è sempre divertente cimentarsi con qualcosa di nuovo in tal senso", ha detto, specificando che dunque un eventuale titolo per Wii U di Crystal Dynamics dovrebbe sfruttare tali peculiarità nel migliore dei modi.

Tuttavia per Tomb Raider non sarebbe possibile. "Il nostro team sta cercando di offrire la medesima esperienza su ogni piattaforma, al meglio delle loro possibilità, ma penso che una versione Wii U richiederebbe qualcosa di unico, visto che utilizza un'interfaccia unica. Come giocatore la cosa mi entusiasmerebbe, ma come sviluppatore si tratta di un lavoro che semplicemente non puoi metterti a fare senza la necessaria convinzione."

Fonte: Nintendo Life