Vigil Games potrebbe aver trovato casa presso Crytek 0

Il crack di THQ è arrivato giusto in tempo per l'apertura di un nuovo team americano

NOTIZIA di Mattia Armani —   28/01/2013

Inizialmente snobbati e poi corteggiati da Platinum Games e Sony Santa Monica, i ragazzi di Vigil potrebbero aver trovato una nuova occasione grazie a Crytek.

La compagnia tedesca ha infatti aperto un nuovo studio nella zona di Austin, Texas, e messo nei panni di CEO David Adams, ex general manager e cooproprietario di Vigil Games. La squadra di David Adams sarà composta da 35 elementi che, è lecito presumere, arriveranno in gran parte dal team di Darksiders. A rafforzare l'ipotesi ci ha pensato Jens Schafer di Crytek alla quale è stato chiesto se la mossa puà essere considerata un'acquisizione. Il PR ha risposto che "...è più come un nuovo inizio".

Fonte: Gamasutra