BioWare sulla next-gen: un grande passo avanti, ma meno palese 31

Una questione di costi

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   25/02/2013

Secondo l'art director di BioWare, Neil Thompson, il salto che caratterizzerà le prestazioni della next gen rispetto alle attuali console sarà ampio, ma non palese.

Sulle prime, non si tratterà di uno stacco netto come è avvenuto per l'attuale generazione rispetto alla precedente, e questo anche per cause di ordine economico. La generazione attuale richiedeva, sulle prime, dei grossi investimenti per le produzioni maggiori, ha colto di sorpresa diversi publisher e i costi di sviluppo sono lievitati in maniera esponenziale. I budget del futuro non potranno essere caratterizzati da una crescita paragonabile, anzi è probabile una contrazione nei costi, o comunque un contenimento, dunque si tratterà di lavorare su motore e software per sfruttare meglio l'hardware, senza la necessità di risorse enormi.

Da parte sua, BioWare assicura comunque che sfrutterà i nuovi hardware al massimo, ha aggiunto Thompson, che ha comunque voluto far capire come il passaggio alla prossima generazione, almeno inizialmente, non sarà così evidente.

Fonte: Eurogamer.net