Sony vende uno dei suoi palazzi di Tokyo per 1,2 miliardi di dollari 131

Ci sono dentro uffici

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   28/02/2013

L'annuncio di PlayStation 4 non deve farci dimenticare la pessima situazione finanziaria di Sony. A ricordarcelo arriva la notizia della vendita di un palazzo della multinazionale in quel di Tokyo.

Il grattacielo Sony City Osaki è stato venduto per 1,2 miliardi di dollari. Il mese scorso Sony aveva annunciato la vendita del quartiere generale USA per 1,1 miliardi di dollari.

Il palazzo è stato venduto alla Nippon Building Fund inc. (60%) e a investitore giapponese rimasto anonimo (40%). Stando al comunicato stampa rilasciato dalla società la vendita fa parte della riorganizzazione interna resasi necessaria per dare aria alle sue disastrate casse.

Comunque, gli uffici di Sony rimarranno all'interno dell'edificio per altri cinque anni, in attesa di chiarire come si evolverà la situazione.

Fonte: Joystiq