Il designer originale di EverQuest torna nel team dell'MMO 2

L'MMO più longevo ritrova uno dei suoi padri

NOTIZIA di Mattia Armani —   12/03/2013

Brad McQuaid, designer di EverQuest e producer di Verant Interactive, ha lasciato Sony nel 2001 per ritornarci come consulente nel 2007, quando la da lui fondata Sigil Games è stata acquisita dal titano nipponico dopo il lancio fallimentare di Vanguard: Saga of Heroes.

Scomparso dai radar per qualche tempo, lo sviluppatore è ricomparso nel 2009 pubblicando alcune analisi della faccenda "Sigil Games" e annunciando una nuova software house. Ma qualcosa deve essere andato storto visto che nel 2012 il designer è passato da consulente a dipendente Sony, andando a dare una mano al team di Vanguard impegnato nella transizione verso il free-to-play.

Oggi lo sviluppatore rientra nel team di EverQuest ed è probabile che Sony Entertainment Online stia rinfoltendo i ranghi in vista di EverQuest Next. Ovviamente non sappiamo se McQuaid lavorerà direttamente al prossimo MMO della serie, ma non sarebbe una cosa strana visto che i fan del primo capitolo conoscono bene il suo nome e apprezzano il suo operato come risulta chiaro dai numerosi commenti scaturiti dal post del designer.

Link: Forum Sony - EverQuest