Electronic Arts - Nuova ondata di licenziamenti 17

Continua la "ristrutturazione" di EA in vista delle sfide del futuro

NOTIZIA di Mattia Armani —   17/04/2013

La terza ondata di licenziamenti in casa Electronic Arts coinvolge Playfish e EA Hyderabad, in India.

Nel caso di Playfish il numero di dipendenti lasciati a casa è sconosciuto ma il taglio non stupisce vista la mancanza, da tempo ormai, di nuovi annunci da parte della software house acquistata da EA nel 2009 per 300 milioni di dollari. Per quanto concerne EA Hyderabad i licenziamenti sono stati circa 50 e seguono i tagli di EA Galway, di EA Mobile Montreal e di altri 100 impiegati sotto contratto.

Fonte: Joystiq