Dustforce - Hitbox Team svela costi e profitti 1

Un interessange sguardo alle dinamiche economiche dello sviluppo indipendente

NOTIZIA di Mattia Armani —   17/04/2013

Hitbox Team ha rivelato costi e profitti di Dustforce, titolo indie incentrato su un agile addetto alle pulizie.

I dati rilasciati da Hitbox mostrano come l'effetto novità si sia esaurito rapidamente su Steam portando, in soli due mesi, al crollo delle vendite giornaliere. Gli sviluppatori sono partiti con un prototipo e con 100 mila dollari vinti durante un contest e sono arrivati a guadagnare 668,490 dollari, parte dei quali garantiti da un Humble Bundle.

Dalla cifra totale devono essere ovviamente tolti i costi di sostentamento del team, i viaggi di lavoro e i costi di sviluppo. Alla fine dei giochi gli sviluppatori, che sono due, hanno incassato 73 mila dollari a testa. Una cifra non certo eclatante, in senso assoluto, ma piuttosto buona per un titolo che ha venduto circa 50 mila copie.

Link: Dustforce sales figures