Fils-Aime: i giochi per Wii U e 3DS aumenteranno sensibilmente nel 2013 27

Intorno all'E3, la svolta

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   18/04/2013

Il presidente di Nintendo of America, Reggie Fils-Aime, ha affermato a GamesIndustry.biz che nei piani della casa di Kyoto è previsto un sostanziale incremento di giochi sul mercato per Wii U e Nintendo 3DS.

Tale incremento è previsto nel corso del 2013, dunque nella seconda parte dell'anno che ci si prospetta, a questo punto. Mentre la cosa sembra piuttosto chiara per quanto riguarda Nintendo 3DS, con il Direct di ieri che ha confermato l'andamento estremamente positivo delle uscite per il portatile, la questione risulta ben più nebulosa per Wii U, che sta soffrendo, dal lancio a questa parte, di una penuria di titoli alquanto preoccupante.

Tuttavia, il bello deve ancora venire: Fils-Aime ha confermato che le novità sono già in programma e annunci più precisi verranno fatti durante l'E3 2013: "Quello che posso dire su Wii U, e che anche Iwata ha riferito, è che il ritmo delle uscite è stato finora più lento di quello che speravamo. Ma in preparazione dell'E3 vedrete che tale ritmo subirà un incremento". Inoltre, il presidente di NoA ha riferito che la vendita di giochi in digitale per Nintendo 3DS si sta rivelando sempre più diffusa, con l'11% delle vendite totali dei 15 giochi Nintendo offerti tramite il doppio canale provenienti proprio dalle versioni in digitale.

Fonte: CVG