Quantic Dream è interessata alle potenzialità del touchpad del DualShock 4 22

I controlli touch possono ampliare l'esperienza di gioco e renderla più intuitiva

NOTIZIA di Mattia Armani —   22/04/2013

Anche se non è lo schermo touch del GamePad di Wii U, il piccolo controller touch del DualShock 4 sembra avere attirato l'attenzione di Quantic Dream.

La software house è attualmente impegnata in esclusiva con Sony, dunque le esternazioni entusiaste verso l'hardware della compagnia nipponica sono da prendere con le pinze, ma stando alle dichiarazioni di Guillaume de Fondaumiere la possibilità di replicare fedelmente meccaniche che ottengono un gran successo nella sfera mobile è molto importante.

Anche Thomasz Gop, che ha lavorato a The Witcher ed è attualmente impegnato su un RPG targato City Interactive, pensa che un controller touch sia utile potendo ampliare il range di controlli del pad. Su PC, ha affermato Gop, ci sono diversi titoli che traggono vantaggio da tastiere dotate di superfici touch. Ma mentre appare sicuro che Beyond: Two Souls usi queta tecnologia, anche se in veste accessoria, Gop non è certo di implementarla nel suo RPG.

Fonte: Eurogamer