Electronic Arts acquisisce la licenza per i videogiochi di Star Wars 112

Niente battute sul lato oscuro, per favore

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   06/05/2013

Dopo l'acquisizione di LucasFilm da parte di Disney e la chiusura di LucasArts, in molti si sono chiesti che fine avrebbero fatto i videogiochi di Star Wars. Stasera è arrivata la risposta: Electronic Arts ha acquisito la licenza per pubblicare videogiochi legati al brand.

L'accordo durerà diversi anni (quanti non è stato specificato) e darà a Electronic Arts la facoltà di pubblicare titoli di Star Wars su diverse piattaforme. Disney ha comunque mantenuto i diritti sulle piattaforme mobile, social e online.

Frank Gibeau, il presidente di EA, ha dichiarato che Visceral, DICE e BioWare si occuperanno di sviluppare i nuovi videogiochi della serie (BioWare ha già all'attivo diverse uscite relative a Star Wars e attualmente è impegnata con MMORPG free2play Star Wars: The Old Republic)

A quanto pare i vertici di EA hanno già le idee molto chiare su come muoversi. Per Gibeau ogni sviluppatore sogna di creare titoli legati all'universo di Topol... George Lucas, ed EA s'impegnerà per realizzare giochi originali con storie e gameplay inediti.

I futuri titoli sfrutteranno il Frostbite 3 di DICE come framework e non è chiaro se EA abbia intenzione di riprendere o meno i progetti cancellati con la chiusura di LucasArts, come Star Wars 1313 o il nuovo Battlefront.

Fonte: eurogamer.net