Multiplayer.it ha intervistato Thalita Malagò di AESVI alla Game Connection 2013 5

Sull'importanza dell'iniziativa "Games in Italy"

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   06/05/2013

Come era stato riportato già in precedenza, l'AESVI era presente alla Game Connection America 2013 in collaborazione con ICE, l'Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane.

Lo partecipazione dell'Associazione presso la fiera B2B di riferimento per gli sviluppatori videoludici aveva come obiettivo primario la promozione e la valorizzazione del game development italiano all'estero, contribuendo in maniera concreta allo sviluppo del business per gli sviluppatori italiani. Questi erano presenti per l'occasione con 10 team riuniti sotto il brand Games in Italy, che hanno così potuto presentare i propri progetti agli oltre 1.200 rappresentanti delle 400 aziende videoludiche provenienti da oltre 50 paesi nel mondo.

Multiplayer.it era presente all'evento e ha avuto modo, nell'occasione, di intervistare la portavoce di AESVI Thalita Malagò sul brand Games in Italy e sull'importanza dell'iniziativa in questione. Qua sotto, il video dell'intervista, condotta da Antonio Fucito.