PlayStation Network e Battle.net sotto attacco DDoS 610

Un gruppo di hacker sta cercando di mandare offline le due piattaforme digitali

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   24/08/2014

Sembra che un gruppo di hacker, la Lizard Squad, stia effettuando un pesante attacco DDoS ai danni del PlayStation Network e di Battle.net, le piattaforme digitali rispettivamente di proprietà di Sony e Blizzard. L'operazione ha avuto finora l'esito di mandare offline diversi servizi online e i server per il multiplayer di titoli come Diablo III, League of Legends e World of Warcraft. Lo stesso PlayStation Network, attaccato subito dopo i giochi Blizzard, ha incontrato diversi problemi e Sony ha deciso di programmare una manutenzione per lunedì mattina così da isolare e risolvere i problemi.

Fonte: Shacknews