STRAFE rievoca il 1996 con un trailer retrò e ultraviolento 25

L'utenza non è del tutto convinta

NOTIZIA di Dario Rossi   —   12/02/2015

STRAFE è un progetto del team californiano Pixel Titans, attualmente sotto campagna Kickstarter, che rievoca i first person shooter del 1996. Il prodotto sembra davvero uscito da quegli anni e ricorda classici come Quake, al quale ovviamente si ispira.

Gli utenti sembrano moderatamente entusiasti, tanto che la campagna è piuttosto lontana dal target a una settimana dalla conclusione, lascia perplessi anche la data di uscita, prevista per maggio 2016, segno che i lavori sono ancora indietro.

A ogni modo, Il trailer splatter realizzato per pubblicizzare il titolo ha fatto letteralmente impazzire Polygon, grazie a un concentrato di violenza squisitamente gratuita in un contesto assolutamente vecchia scuola. Ve lo mostriamo, ma i più impressionabili sono avvertiti, il video presenta un alto tasso di gore di elevata qualità, con effetti che renderebbero orgoglioso un Tom Savini. Esilarante il fatto che sia descritto come "banned commercial", essendo effettivamente impostato come uno spot televisivo.

#Crowdfunding

Crowdfunding