L'ufficio brevetti USA ha rifiutato la richiesta di registrazione del trademark Let's Play da parte di Sony

Potenzialmente confusionario

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   13/01/2016
41

Avevamo riportato qualche giorno fa il tentativo di Sony di registrare il trademark "Let's Play" presso l'ufficio brevetti americano e in queste ore arriva la risposta dell'ente governativo statunitense.

La richiesta è stata rifiutata dall'USPTO a causa di potenziali situazioni confusionarie che si potrebbero creare in seguito a una registrazione di una frase del genere. Il problema è anche legato alla registrazione di trademark simili effettuati in precedenza, come il "Let'z Play of America". La respinta ufficiale dovrebbe risolvere tutti gli interrogativi che si sono sollevati al momento della richiesta, con l'eventuale difficoltà nell'utilizzo della nota formula "Let's Play" utilizzata ormai da molti youtuber.