Resident Evil 7 Biohazard sarà il capitolo più difficile della serie, dice Capcom

Anche in una situazione di uno contro uno, il nemico può uccidervi in Resident Evil 7 Biohazard

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   04/01/2017
126

Il producer Masachika Kawata ha già affermato qualche giorno fa che Resident Evil 7 Biohazard avrà molte caratteristiche familiari per i fan della serie, e ricollegandosi a questa volontà di mantenere le tradizioni sembra che sia anche destinato ad essere piuttosto difficile.

Anzi, potrebbe essere il più difficile della serie, stando a quanto riferito da Hajime Horiuchi di Capcom a Xbox Official Magazine, con l'alto livello di sfida posto dagli sviluppatori intenzionalmente come caratteristica distintiva del gioco. "Volevamo concentrarci di più su questo aspetto della paura", ha spiegato Horiuchi, "ci preoccupava pensare che se il gioco fosse stato troppo facile allora gli incontri con i nemici non sarebbero stati poi così inquietanti e i giocatori non avrebbero sentito la giusta tensione e ansia. Volevamo assicurarci che anche se vi trovate in una situazione di uno contro uno, quel singolo nemico è comunque in grado di uccidervi".

Insomma, gli sviluppatori hanno avuto un approccio piuttosto "sadico" applicando un livello di difficoltà alquanto alto, che si traduce però in un incremento della tensione e dell'effetto paura che gioca ampiamente a favore dell'atmosfera e dello spirito del survival horror. Resident Evil 7 Biohazard è atteso per il 24 gennaio su PC, PlayStation 4 e Xbox One.

Resident Evil 7 Biohazard sarà il capitolo più difficile della serie, dice Capcom