Homefront: The Revolution si aggiorna con una ricca demo, il DLC "Beyond the Walls" e patch per PlayStation 4 Pro

Aggiornamenti di primavera per Homefront: The Revolution

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   08/03/2017
26

Come era stato preannunciato già il mese scorso, la primavera di Homefront: The Revolution si presenta decisamente interessante con tante novità.

Questa settimana Deep Silver e Dambuster Studios hanno presentato l'aggiornamento di primavera di Homefront: The Revolution, che include una ricca versione di Prova gratuita del gioco per Xbox One e PlayStation 4, il terzo e ultimo DLC aggiuntivo per giocatore singolo, Beyond the walls, e una patch creata per i possessori di PlayStation 4 Pro.

La versione di prova del gioco, disponibile sia per Xbox One che per sistema PlayStation 4, contiene tutta la prima "Zona rossa", per un totale di 4 ore di gioco per giocatore singolo, oltre all'accesso illimitato alla modalità Resistenza, la modalità cooperativa online di Homefront: The Revolution.

La sostanziosa demo è disponibile dal 6 marzo e costituisce la prima parte di un aggiornamento in due fasi. La patch per PlayStation 4 Pro offre l'aggiunta dell'HDR, oltre alla renderizzazione del mondo di gioco a 1440p nativi, poi potenziata a 4k.

L'ultimo DLC per il gioco, Beyond the walls, sarà disponibile da oggi e porterà i giocatori in un ambiente completamente nuovo: il cuore rurale della Pennsylvania. La storia inizia quando l'ultima roccaforte della resistenza, Philadelphia, è in procinto di cadere sotto i colpi della contro-insurrezione dell'EPC. La seconda Rivoluzione Americana sembra spacciata, ma un barlume di speranza appare nell'oscurità: un agente della NATO tenta di contattare la Resistenza con delle informazioni che potrebbero portare alla caduta del terribile regime dell'EPC. Questa è la tua ultima possibilità di liberare l'America, ma riuscirai a non farti scoprire dall'EPC?

Beyond the walls è gratis per tutti i possessori dell'Homefront Expansion Pass e disponibile separatamente per l'acquisto a $12,99. È già disponibile per il download su Xbox One, PlayStation 4 e Windows PC tramite Steam. Insomma, nonostante l'ammissione di Deep Silver sull'aver lanciato Homefront: The Revolution troppo presto, gli sviluppatori si stanno dando da fare per arricchirne l'esperienza di gioco.