Ubisoft vuole l’opinione dei giocatori sul supporto software per Nintendo Switch 63

Quali saranno le prossime mosse del publisher?

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   22/03/2017

Ubisoft è storicamente il publisher più vicino a Nintendo durante i lanci delle sue nuove console. Almeno per Wii e Wii U è stato così, con un supporto massiccio fatto anche di nuove proprietà intellettuali (come Zombi U, Red Steel e così via). Con Nintendo Switch il supporto è stato più defilato, anche se non è mancato: uno dei pochi titoli di lancio della console è proprio di Ubisoft, Just Dance 2017, mentre presto potremo giocare a una versione aggiornata di Rayman Legends.

A quanto pare, dopo il successo iniziale di Switch, Ubisoft ha deciso di impegnarsi di più con la nuova console ma, prima di farlo, vuole conoscere l'opinione dei giocatori in merito. In queste ore gli utenti registrati a Uplay (probabilmente solo quelli nord americani, ma stiamo verificando) stanno ricevendo delle email in cui gli si chiede di partecipare a due dibattiti online, che si terranno tra il 5 e il 9 aprile il primo, e tra il 21 e il 25 giugno il secondo, con tema proprio Nintendo Switch. Chi parteciperà riceverà crediti Uplay dal valore di 50 dollari.