Un taglio di prezzo per PlayStation 4 in arrivo secondo Pachter, ma la console potrebbe non superare PlayStation 2 46

Michael Pachter con un paio di nuove previsioni, questa volta verosimili

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   28/04/2017

A breve distanza dal mitico "le console cesseranno di esistere entro il 2020" torna a grande richiesta la Cassandra del mondo videoludico, l'analista Michael Pachter di Wedbush Morgan, con un altro paio di previsioni.

Questa volta, tuttavia, si tratta di opinioni un po' più oculate e verosimili, anche grazie ai dati finanziari recentemente pubblicati da Sony che consentono una visione più ancorata alla realtà. Considerando che la compagnia ha previsto ben 18 milioni di console vendute nel corso dell'anno fiscale, ovvero una quantità veramente molto alta, è probabile che abbia bisogno di tutte le risorse possibili. Tra queste, secondo Pachter, avrebbe un ruolo fondamentale un taglio di prezzo: "Se piazzano il prezzo di PlayStation 4 in maniera corretta", ha affermato, "possono venderne altri 18 milioni e penso che queste previsioni suggeriscano un taglio di prezzo in arrivo".

Tuttavia, secondo l'analista la console non riuscirà a superare il record di vendite di PlayStation 2, in gran parte a causa della competizione di Xbox e Switch che finirà per assorbire parte del pubblico potenziale.

#Michael Pachter

Michael Pachter