Le forze italiane si aggiungono alle fazioni utilizzabili in War Thunder 20

A partire dagli aerei, arrivano anche i veicoli italiani in War Thunder

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   02/05/2017

Gaijin Entertainment ha annunciato la prossima introduzione dell'Italia all'interno delle forze dispiegate nel vasto campo di battaglia di War Thunder, il celebre MMO a base di veicoli da guerra che si è aggiornato nello scorso anno con l'introduzione di vari contenuti a tema Seconda Guerra Mondiale.

A partire dal prossimo aggiornamento 1.69 verrà dunque introdotta la Regia Aeronautica, ovvero l'aeronautica militare italiana della Seconda Guerra Mondiale, che introduce dunque l'Italia come sesto paese in guerra all'interno del videogioco, con il suo albero di sblocco e potenziamento dei veicoli accanto ai già presenti USA, Germania, Gran Bretagna, Giappone e URSS. Si tratta, peraltro, della prima nazione aggiunta dal lancio del gioco rispetto a quelle iniziali.

La prima lineup di veicoli italiana sarà costituita da vari velivoli, che vanno dai leggeri biplani del 1930 ai jet a reazione del dopoguerra. Tra questi troviamo il Fiat CR.32, l'SM.79 Sparviero e il CANT Z.1007bis Alcione.

"Negli anni 30, la Regia Aeronautica Italiana era considerata una delle forze aeree più forti e numerose, con macchine in grado di coprire ogni possibile ruolo nel combattimento aereo moderno", ha riferito Gaijin Entertainment, "questi, tra gli altri motivi, hanno reso quella dell'Italia la scelta naturale da introdurre in War Thunder. I nostri giocatori possono aspettarsi numerosi velivoli che sono tra i migliori di quelli presenti presso le forze dell'Asse, e alcuni anche superiori rispetto a qualsiasi modello alleato del tempo", ha spiegato il producer Vyacheslav Bulannikov. In futuro arriveranno poi anche altre tipologie di veicoli italiani: "L'Italia non forniva solo forza aerea, cosa che significa che non limiteremo l'albero dei veicoli italiani ai soli velivoli - altre tipologie sono previste in futuro". Pare inoltre che ci sia in lavorazione anche l'introduzione di un nuovo paese in War Thunder.