Nintendo Switch è troppo poco potente per far girare A Plague Tale: Innocence, dicono gli autori del gioco

A Plague Tale: Innocence non arriverà sulla console Nintendo perché sarebbero necessari troppi compromessi

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   30/06/2017
232

Mostrato con un trailer all'E3 2017, A Plague Tale: Innocence non arriverà su Switch perché la console Nintendo non è sufficientemente potente per rendergli giustizia.

Lo ha dichiarato David Dedeine, chief creative officer presso Asobo Studio, ai microfoni di Gamingbolt. "A Plague Tale: Innocence non uscirà su Nintendo Switch. Non voglio mentire, è semplicemente una questione di potenza della console."

"Nella fattispecie, abbiamo bisogno di mostrare una certa quantità di topi contemporaneamente sullo schermo, e sapevamo già che c'erano troppi topi, troppe animazioni, troppa intelligenza artificiale da gestire nello stesso tempo."

"C'è un gap troppo ampio fra Nintendo Switch, Xbox One X e PlayStation 4 Pro. Sarebbe stato davvero difficile realizzare lo stesso gioco per contesti così diversi."

Una tesi suffragata da test reali? "Abbiamo fatto i calcoli e affrontato qualsiasi tipo di discussione con il nostro publisher. Dunque magari faremo una prova, ma al momento non vediamo Switch come una priorità."

Per saperne di più su A Plague Tale: Innocence, date un'occhiata alla nostra anteprima.