L'ultimo aggiornamento di Star Trek: Bridge Crew consente di giocare anche senza visore 3

Ubisoft ha reso opzionale la realtà virtuale in Star Trek: Bridge Crew

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   22/12/2017

Disponibile dallo scorso maggio, Star Trek: Bridge Crew ha senz'altro avuto il merito di rendere molto bene le atmosfere della serie televisiva in un contesto VR. Ebbene, Ubisoft ha rilasciato un aggiornamento che consente di giocare anche in maniera tradizionale, senza visore per la realtà virtuale.

Si tratta di una scelta che il publisher francese ha chiaramente fatto per aumentare il potenziale pubblico del gioco, che consente a quattro utenti di collaborare a bordo di una nave della Federazione e di affrontare insieme una sequenza di missioni.

Niente paura, però: chi desidera continuare a utilizzare Star Trek: Bridge Crew con il proprio visore VR potrà farlo e cimentarsi con il multiplayer insieme a giocatori muniti del solo controller o di mouse e tastiera.