Metro Exodus vanterà un sistema di combattimento migliorato, novità anche per i potenziamenti e l'economia  23

Ancora dettagli inediti da 4A Games per Metro Exodus

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   08/02/2018

Dopo il chiarimento sulla natura non open world del gioco, 4A Games ha parlato delle altre novità di Metro Exodus rispetto ai precedenti episodi della serie, in particolare sistema di combattimento, potenziamenti ed economia.

Il primo è stato migliorato come conseguenza dell'arricchimento generale dell'esperienza. Mentre il tradizionale gameplay "flessibile" di Metro rimane intatto, consentendo ai giocatori di scegliere fra azione stealth e scontri a viso aperto, gli sviluppatori hanno reso alcuni aspetti dell'esperienza più complessi.

In questo capitolo avrete infatti la possibilità di mettere fuori gioco in modo letale o non letale gli avversari, così da disporre di una via di mezzo fra le uccisioni violente e l'ignorare completamente i nemici. Le animazioni relative ai takedown sono ora più varie e ognuna dipende dall'arma utilizzata, dalla velocità di approccio e dalla posizione rispetto al bersaglio.

Ogni azione in Metro Exodus avrà delle specifiche conseguenze: se deciderete di uccidere determinati membri di una fazione, i loro compagni vi attaccheranno a vista qualora doveste incontrarli lungo il cammino. Risparmiarli potrebbe invece farvi guadagnare qualche amico.


Per quanto riguarda l'economia, l'uso di munizioni di grado militare per l'acquisto di armi, upgrade e accessori è stato sostituito da un approccio differente. Non trovandoci più nella metro, potremo procurarci le risorse semplicemente cercando negli scenari, come in Fallout, raccogliendo rottami e oggetti preziosi per convertirli in elementi chimici e materiali con cui costruire nuovo equipaggiamento.

I potenziamenti delle armi, infine, adotteranno soluzioni più elastiche rispetto al passato: sarà possibile smontare eventuali accessori e upgrade per utilizzarli con equipaggiamento diverso, previa compatibilità. Tuttavia la mancata manutenzione delle armi porterà al loro deterioramente e a una perdita di affidabilità ed efficacia.