[TGS 2009] Tutti i numeri della conferenza Sony  28

Come da tradizione

NOTIZIA di Ludovica Lagomarsino —   24/09/2009

Come di consueto, nel corso della conferenza Sony del TGS 2009 di questa notte sono state tirate le somme principali dell'andamento dei brand principali di casa. Non è mancato all'appello LittleBigPlanet, diventato ormai icona delle console Sony, che ha raggiunto i due milioni di schemi generati dagli utenti, comunica Kaz Hirai. I giocatori dovrebbero giocare per sei ore al giorno per 29 anni per poterli sfruttare tutti, sottolinea.
Ma se LittleBigPlanet è certo importante per Sony, anche altri brand hanno il loro peso, ed Hirai sottolinea come non ci si debba dimenticare delle network community. E proprio per queste ultime, per gli utenti di rete, è fondamentale dare il giusto peso proprio ai contenuti generati da essi stessi e messi in condivisione, come lo stesso LBP o SingStar. "Queste community sono esperienze nuove. Hanno generato un nuovo modello di business e questo aiuterà l'espansione dell'industria." Per mantenerle focali è naturalmente necessario prestare orecchio alle esigenze da esse espresse e muovere lo sviluppo verso le direzioni indicate dagli utenti stessi.
Ma venendo a cifre più definite, Kaz Hirai non manca di annunciare le vendite globali dell'hardware di casa Sony. PSP ha piazzato, ad oggi, 52.9 milioni di unità nel mondo, una cifra certamente degna di rispetto. Per quanto riguarda invece PS3, complice il lancio della sua nuova versione Slim ed il suo taglio di prezzo, ben un milione di pezzi ne sono stati venduti nelle scorse tre settimane, sottolineando un picco di interesse da parte del pubblico.