Qualche informazione sull'online di White Knight Chronicles  18

Si preannuncia un sistema vasto e complesso

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   30/09/2009

Alcuni dettagli sulle possibilità online offerte da White Knight Chronicles, nuovo RPG di Level-5 per PlayStation 3, vengono rivelati dallo stesso team di sviluppo sul blog ufficiale PlayStation.

Una volta completato il primo capitolo nella modalità storia, si apre la possibilità di accedere alle modalità online, con tre opzioni principali:

  • GeoNet è un servizio di social network per i giocatori online, dove è possibile conoscere altri utenti e interagire con questi, in modo da prepararsi alle partite multiplayer
  • Georama consente di progettare la propria HomeTown, che farà poi da lobby vera e propria per il multiplayer online, contenente tre campi da scegliere e riempire con 18 combinazioni di edifici. Si tratta dunque di costruire un villaggio partendo dalle fondamenta e personalizzandolo al massimo, scegliendo anche gli abitanti tra gli NPC presenti nella modalità storia del gioco
  • Subquest, a differenza della modalità storia che si concentra su Leonard, permette di utilizzare il proprio avatar come protagonista. Le quest perseguibili si sbloccano via via proseguendo nella modalità storia e aumentando il proprio livello di esperienza. Completando le quest, si accumulano punti che consentono di aumentare il proprio rango: aumentando questo, si aprono nuove possibilità di acquisto equipaggiamenti e armi e nuove avventure da completare. 50 subquest saranno disponibili al lancio ma altre verranno aggiunte in seguito.
La chat vocale è confermata (aggiunta anche alla versione nipponica con una patch), mentre esclusiva per il pubblico europeo e americano sarà la "Rogue Galaxy's Live Talk", che consente a quanto pare di ottenere una "grande varietà di commenti legati al contesto mentre si svelano le quest". Il gioco è atteso per la primavera del 2010.