Eidos Hungary ha chiuso i battenti  9

Niente Battlestations

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   20/04/2010

Veniamo a sapere in via ufficiale oggi, direttamente dal CEO di Square Enix Europe Phil Rogers, che il team di sviluppo responsabile della serie Battlestations, Eidos Hungary, ha chiuso i battenti.

A quanto pare, la decisione sulla chiusura dello studio era stata presa già in ottobre, all'interno di una strategia atta a ridurre gli obiettivi da portare avanti per il pubisher. Pare dunque che la strada dell'RTS non rappresenti al momento una priorità per Square Enix in Europa, almeno non con il particolare approccio di Battlestations.

Non è chiaro se i membri del team siano stati riassorbiti nell'organico del publisher e distribuiti su altri progetti oppure no.