Kotick vorrebbe un mondo online per Call of Duty  0

Un sogno farcito di dollari

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   20/06/2010

Il gran capo di Activision, Bobby Kotick, ha affermato che se potesse attuare un cambiamento immediato nella produzione della sua azione, creerebbe un mondo online per Call of Duty.

L'ha riferito al Wall Street Journal, affermando che se si potesse creare una cosa del genere, rappresenterebbe probabilmente un'esperienza interessante che potrebbe soddisfare molti utenti. Il suo desiderio sarebbe dunque creare una sorta di MMO basato su Call of Duty con abbonamento: "quando si pensa a quali sono gli interessi del pubblico e come si possano realmente soddisfare con opportunità più creative e ispirate, mi piacerebbe tanto vedere un mondo online di Call of Duty", ha detto Kotick al Wall Street Journal.

A dire il vero non si capisce esattamente quale sia il progetto del capo di Activision Blizzard, sembra una sorta di sogno vago e più teso al guadagno che non alla realizzazione di una visione precisa dal punto di vista videoludico, in ogni caso, ha anche detto che "spera" questa cosa possa realizzarsi nel prossimo futuro, dunque nel caso potremmo capire di cosa si tratti.