Microsoft e Nvidia lasciano la PC Gaming Alliance  0

Ma l'alleanza va avanti

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   22/02/2011

Due dei membri fondatori hanno lasciato recentemente la PC Gaming Alliance, il consorzio non-profit fondato nel 2008 per promuovere l'industria videoludica su PC.

Non sono state rese note le ragioni di un tale allontanamento da parte di due elementi così importanti nell'ambito del panorama videoludico su PC (fondamentali, a dire poco), ma secondo il presidente del consorzio Matt Ployhar la cosa non andrà ad influire sullo stato dell'Alliance.

Quest'ultima, peraltro, sta attuando un cambiamento progressivo da gruppo impostato particolarmente sulla ricerca a organizzazione attiva in ambito di supporto per gli sviluppatori e per i publisher che hanno intenzione di impegnarsi nell'ambito dei giochi su PC.