Apex Legends, cheater bannato in diretta streaming da Respawn Entertainment 23

Respawn Entertainment non tollera i cheater in Apex Legends, e lo ha dimostrato ancora una volta in diretta streaming: ecco cos'è successo.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   09/07/2019

Apex Legends è uno dei battle royale più popolari in assoluto ed è fondamentale per Respawn Entertainment mantenere l'esperienza di gioco pulita dai cheater, intervenendo prontamente laddove necessario.

Proprio questo è accaduto durante una diretta streaming, come potete vedere nel video in calce che documenta la cosa: un giocatore di Apex Legends è stato bannato dopo essersi reso protagonista di una serie di odiosi exploit mirati a vincere il match.

L'episodio si è verificato durante un livestream di ShivFPS, che insieme alla sua squadra si è trovato di fronte un gruppo di utenti che stavano evidentemente facendo uso di cheat per ottenere dei vantaggi, e che infatti li hanno eliminati senza grossi problemi.

Lo streamer ha quindi pensato bene di fare da spettatore alle azioni del suo avversario, mostrandole al pubblico proprio al fine di evidenziarne le scorrettezze. Nel mezzo di uno scontro, però, il cheater è improvvisamente scomparso, colpito da un ban.


Apex Legends pc

pc  ps4  xone 

Data di uscita: 4 Febbraio 2019

Acquista su Origin