Apple iPhone: spunta il concept di un modello piccolo che potrebbe sostituire l'iPhone SE 3

Secondo quanto riportato da Forbes, il nuovo corrispettivo dell'iPhone XS del 2020 dovrebbe essere paragonabile a un iPhone SE come dimensioni, tornando dunque al piccolo.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   03/04/2019

La linea iPhone si è arricchita con tre nuovi modelli l'anno scorso, ma a quanto pare Apple ha abbandonato la strada di iPhone SE, visto che nessuno tra iPhone XS, XS Max e iPhone XR punta a un contenimento delle dimensioni.

Come abbiamo riportato ieri, ci sarebbero altri tre modelli in arrivo nel 2020 da parte di Apple, con alcune variazioni previste come l'adozione della tecnologia OLED per tutti e tre i modelli e alcuni cambiamenti applicati alle dimensioni. Si parla di modelli con schermi da 6,06 e 6,67 pollici per quanto riguarda i corrispettivi di iPhone XR e XS Max, mentre iPhone XS, forse per aumentare la differenza dal modello Max, si ritroverebbe ulteriormente ristretto a un display da 5,42 pollici.

Come dimostra il concept elaborato per l'occasione, ovviamente non ufficiale, il nuovo iPhone XS da 5,42 pollici si avvicinerebbe alle dimensioni contenute dell'iPhone SE, perché calcolando le cornici ridotte si ritroverebbe ad essere più lungo di appena mezzo pollice rispetto al vecchio modello con display da 4,87 pollici. Secondo quanto riferito da DigiTimes, riportato poi da Forbes, questo nuovo iPhone avrebbe comunque uno schermo OLED fornito da Samsung con Y-Octa o da LG con la tecnologia TOE Touch, dunque probabilmente anche il prezzo non sarà da entry level.


#Periferiche iPhone

Periferiche iPhone