Assassin's Creed: fan organizzano una sessione online per salutare il multiplayer dei vecchi giochi

I fan di Assassin's Creed stanno organizzando una sessione di gioco online per dare l'addio al multigiocatore dei vecchi capitoli della saga.

NOTIZIA di Nicola Armondi   —   20/07/2022
12

I giocatori di Assassin's Creed stanno cercando di organizzare una sessione online in Assassin's Creed 3, Brotherhood e Revelations, per dare l'addio alla modalità multigiocatore di questi giochi, che sta per essere chiusa da Ubisoft.

Il tutto è nato tramite Reddit, in data 19 luglio, ma ha rapidamente raccolto l'entusiasmo dei fan di Assassin's Creed. Secondo l'idea dei giocatori, ci sarà un vero e proprio "tour" d'addio della durata di sei settimane. A fine luglio ci si organizzerà per Assassin's Creed Brotherhood, mentre Revelations avrà il proprio spazio nei primi due weekend di agosto. Infine, Assassin's Creed 3 potrà brillare negli ultimi due fine settimana di agosto.

Ricordiamo che la chiusura del multigiocatore non influenza la componente single player: sarà ancora possibile giocare ad Assassin's Creed 3, Brotherhood e Revelations.

Assassin's Creed III
Assassin's Creed III

Per chi non conoscesse il multigiocatore di Assassin's Creed, è stato introdotto per la prima volta in Brotherhood, sotto forma di "allenamento dell'Abstergo per gli agenti Templari nella lotta contro la fazione degli Assassini". In termini ludici, i giocatori dovevano eliminare una serie di obiettivi in una mappa, cercando di rimanere nascosti. Le modalità multigiocatore sono tornate in Assassin's Creed Revelation, 3 e Black Flag.

I server del multigiocatore di Assassin's Creed saranno spenti il 1° settembre 2022. Insieme ad essi, Ubisoft spegnerà i server anche di altri giochi, come Splinter Cell Blacklist e Prince of Persia: Le sabbie dimenticate.

Ubisoft si prepara però a pubblicare altri giochi focalizzati sulla componente online, come Skull and Bones.