BlizzCon cancellata, evento sarà completamente ripensato

Blizzard ha annunciato la cancellazione della BlizzCon di quest'anno, evento che avrebbe dovuto svolgersi completamente online, nonché che la ripenserà completamente.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   26/10/2021
63

Blizzard Entertainment ha annunciato sul suo blog ufficiale la cancellazione della BlizzCon prevista per l'inizio del prossimo anno, chiamata BlizzConline perché avrebbe dovuto svolgersi completamente online.

"È stata una scelta dura per tutti noi, ma è quella giusta", si legge sul sito ufficiale della compagnia, dove viene data anche una motivazione per la cancellazione: la volontà di mettere tutte le energie dello studio nel supporto dei team di sviluppo e nel far proseguire la lavorazione dei giochi.

Blizzard approfitterà di questa pausa per ripensare completamente la BlizzCon per le prossime edizioni, visto che la prima risale ormai a sedici anni fa e che di acqua sotto ai ponti da allora ne è passata parecchia, con le comunità che ora possono incontrarsi in modi molto differenti rispetto al passato. Vedremo cosa ci riserverà il futuro.

Comunque sia, gli annunci non mancheranno e saranno dati come previsto. Quindi verrà meno soltanto l'evento in sé, ma si avranno comunque informazioni sui giochi in sviluppo e sugli aggiornamenti di quelli già disponibili.

Immaginiamo che i fan di Blizzard non ne saranno molto contenti, ma era inevitabile che accedesse, visti i problemi giudiziari della software house, probabilmente la causa reale della cancellazione, e le polemiche che inevitabilmente un evento pubblico avrebbe attirato.