Bloober Team ha rifiutato un gioco su Saw per poter creare Blair Witch

Bloober Team, noto team dedito agli horror, ha deciso di rinunciare alla possibilità di creare un gioco su Saw, dando priorità a Blair Witch.

NOTIZIA di Nicola Armondi   —   25/05/2022
25

Bloober Team, team noto per i propri giochi horror, ha avuto la possibilità di creare un videogame basato su Saw, ma ha invece preferito creare un gioco su Blair Witch.

L'informazione è stata condivisa durante una conferenza polacca - Digital Dragons - ai microfoni di IGN. Il CEO di Bloober Team, Piotr Babieno, ha affermato: "Stavo lavorando con il nostro partner, United Talent Agency (UTA). Abbiamo incontrato molte persone dell'industria di Hollywood. UTA è molto conosciuta e ha buoni rapporti con tutti i principali studi cinematografici. Abbiamo parlato con [diversi studios] e alcuni di loro sono venuti da noi e ci hanno detto: 'Ok, ragazzi, vi state concentrando sull'horror e vorremmo lavorare con voi'. Ma sono stati molto chiari: 'Vorremmo fare questa storia. Vorremmo avere il gioco nel 2021 [in concomitanza con il lancio del film]', e così via. Abbiamo deciso: 'Ok, non è quello che vorremmo fare'."

Poi ha continuato affermando: "Lionsgate è venuta da noi e ha detto: 'Adoriamo Layers of Fears. Abbiamo visto cosa state facendo con Observer, quindi vorremmo lavorare con voi. Sappiamo che vorreste fare dei giochi vostri, quindi per favore, questo è l'elenco delle nostre IP horror; sceglietene una'. Avremmo potuto scegliere Saw, che è più popolare di Blair Witch, ma abbiamo deciso di prendere Blair Witch perché tale universo dà molte opportunità per costruire qualcosa di nuovo. Questo è stato il motivo per cui abbiamo scelto questo progetto."

Blair Witch
Blair Witch

Babieno afferma anche che non è stata l'unica volta in cui a Bloober Team è stato offerto di collaborare su un franchise cinematografico, ma il team ha dovuto più volte rifiutare poiché era al lavoro su altri progetti.

Attualmente, Bloober è al lavoro con Konami (forse su un gioco di Silent Hill?) e su un progetto originale, che sarà pubblicato da Private Division. Inoltre, pare che un terzo progetto sia in pre-produzione: potrebbe trattarsi del terzo Layers of Fear. Babieno ha affermato che il team potrebbe espandersi per lavorare a un terzo progetto su licenza in contemporanea, ma preferisce non farlo per focalizzarsi sulla qualità.