Criptovalute? "Troppo grandi per ignorarle" per la Bank of America

La Bank of America si è espressa sulle criptovalute e ha affermato che sono "troppo grandi per ignorarle". Ecco cosa ne pensa la banca.

NOTIZIA di Nicola Armondi   —   09/10/2021
49

La Bank of America ha affermato che Bitcoin e le altre criptovalute sono semplicemente "troppo grandi per poterle ignorare". Il punto di vista della Banca è che "ci potrebbero essere più opportunità di quanto gli scettici si aspettino". Il gruppo di ricerca è stato guidato da Alkesh Shah.

Il report ha aggiunto che le criptovalute guadagnando terreno a Wall Street nonostante le molte controversie. Inoltre, gli esperti della Bank of America hanno affermato che la regolazione delle criptovalute può giocare un ruolo fondamentale e che "una maggiore regolamentazione potrebbe essere positiva per le cripto nel lungo periodo. Una volta che le regole saranno stabilite, l'incertezza su come investire in crypto sarà eliminata".

Criptovalute
Criptovalute

L'opinione media è quindi che le criptovalute sono una realtà importante che deve essere regolamentata per il suo stesso bene e che andando avanti vi saranno grandi opportunità per chi sa sfruttarle.

Recentemente, però, la Cina ha bloccato completamente la circolazione e il mining delle criptovalute. Si tratta di un argomento così importante che persino GTA 6 includerà una propria criptovaluta secondo il noto leaker Henderson.