DoTA: Dragon's Blood, Netflix e Valve annunciano l'anime di DoTA 2

Netflix e Valve hanno annunciato DoTA: Dragon's Blood, l'anime ufficiale di DoTA 2, che esplorerà la mitologia del gioco in modo inedito.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   17/02/2021
17

Netflix e Valve hanno annunciato DoTA: Dragon's Blood, nientemeno che l'anime ufficiale di DoTA 2 (e DoTA Underlords), che sarà lanciato sulla piattaforma di video streaming il 25 marzo 2021, ossia tra poco più di un mese. In testa alla notizia trovate il trailer di annuncio, che dovrebbe farvi capire la qualità della produzione.

Nel trailer leggiamo che l'anime è stato realizzato in collaborazione con Valve, che probabilmente ha fornito ai disegnatori tutti i dettagli sulla mitologia del mondo di DoTA 2, ormai decisamente vasta e articolata.

A occuparsi dell'anime è stato lo studio sud coreano Studio MIR, lo stesso di The Legend of Korra, Voltron: Legendary Defender e del prossimo The Witcher: Nightmare of the Wolf. A fare da showrunner e da produttore esecutivo è invece Edward Miller (X-Men: First Class, Thor e Black Sails), affiancato da Ryu Ki Hyun.

DoTA: Dragon's Blood sarà diviso in otto episodi e racconterà la storia di Davion, un Dragon Knight dedito alla lotta contro il male. L'incontro con la Principessa Mirana lo catapulterà in una serie di eventi molto più grandi di lui, dai risvolti inimmaginabili.