Dying Light: ci sono altri DLC previsti per il primo capitolo

Nonostante il team sia intensamente concentrato sullo sviluppo del secondo capitolo, ci sono ancora contenuti previsti per il primo Dying Light.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   24/07/2019
15

Techland sta già lavorando da tempo al secondo capitolo, che si presenta come un gioco particolarmente ampio e complesso, ma questo non significa che abbia concluso il supporto per il primo Dying Light a quanto pare, visto che ci sono altri DLC previsti.

Questo è quanto è emerso da un'intervista di GamesIndustry al lead designer di Dying Light, Tymon Smektala, il quale tra le varie informazioni sul nuovo capitolo e quanto questo significhi per il team, ha rivelato che ci sono altri contenuti in programmazione per il primo. "Non sono sicuro di come verrà organizzato quest'anno, abbiamo fatto la campagna 10 in 12 l'anno scorso, che era costituita da 10 DLC rilasciati nel corso di 12 mesi, dunque non so bene come faremo per quest'anno perché siamo tutti concentrati su Dying Light 2", ha spiegato Smektala, "ma abbiamo avuto un meeting proprio prima dell'E3 dove abbiamo stabilito che volevamo aggiungere cose al primo capitolo e c'è ora un piccolo team che sta lavorando a contenuti aggiuntivi che verranno rilasciati per Dying Light".

Dunque possiamo aspettarci ulteriori DLC per il primo Dying Light anche nei prossimi mesi, nonostante Dying Light 2 si stia profilando all'orizzonte che possibile arrivo nella primavera del 2020, destinato a rappresentare una sostanziale evoluzione del primo capitolo.