Elite Dangerous Odyssey: i nuovi pianeti non esisteranno al di fuori dell'espansione

I nuovi pianeti Elite Dangerous Odyssey non esisteranno al di fuori dell'espansione: i giocatori saranno quindi divisi in due gruppi, ma non per sempre.

NOTIZIA di Nicola Armondi   —   14/05/2021
13

Elite Dangerous Odyssey punta a ricreare il modo in cui l'immensa simulazione spaziale di Frontier renderizza i pianeti. Si tratta di un'ottima novità per i fan, se non fosse che chi non compra l'espansione sarà completamente tagliato fuori dalle novità e i giocatori saranno divisi in due gruppi.

In altre parole, a differenza di quanto già possibile con l'espansione Horizons, non sarà possibile entrare nei nuovi pianeti e visitarli con la propria navetta (senza però poter esplorare a piedi) se non si possiede Elite Dangerous Odyssey.

Frontier ha spiegato che ci saranno due versioni di ogni mondo dopo il lancio di Elite Dangerous Odyssey. I possessori dell'espansione vedranno i nuovi pianeti, mentre gli altri rimarranno su quelli vecchi. I giocatori di Odyssey non potranno quindi vedere i giocatori di Horizons sui propri pianeti, a meno che non disattivino l'espansione dal launcher di Elite.

Per fortuna, questa divisione non durerà per sempre. Frontier spiega che, appena l'edizione console sarà lanciata, i giocatori di tutte le versioni saranno riuniti. Vi ricordiamo che il rilascio di Elite Dangerous Odyssey è previsto per la prossima settimana.

Potete leggere la nostra anteprima del gioco nella quale vi abbiamo spiegato che: "La prima fase della versione alpha di Elite Dangerous Odyssey dimostra le incredibili potenzialità del progetto, come tutte le difficoltà che Frontier dovrà superare per raggiungere l'obiettivo che si è posto. Ci aspettavamo una versione alpha tendente alla beta, e invece dobbiamo al momento accontentarci di questi enormi cartelli "lavori in corso", ma frustrazioni a parte è sempre affascinante assistere in prima persona allo sviluppo di un progetto simile".