Final Fantasy VII Remake e The Avengers Project, da Square Enix indicazioni sulla data di uscita 30

Dai documenti fiscali recentemente pubblicati da Square Enix sembra evidente che Final Fantasy VII Remake e The Avengers Project non siano previsti entro la fine di marzo 2020.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   15/05/2019

Visto che non arrivano comunicazioni precise al riguardo, possiamo dedurre intanto un possibile periodo di uscita per Final Fantasy VII Remake e The Avengers Project a partire dai dati finanziari pubblicati da Square Enix in questi giorni.

O meglio, i risultati finanziari, che hanno indicato peraltro come Shadow of the Tomb Raider e Kingdom Hearts 3 abbiano guidato le vendite nell'ultimo periodo, possono escludere intanto un periodo di uscita, visto che entrambi i titoli non sembrano contemplati per l'attuale anno fiscale. Le previsioni per l'anno fiscale 2020, che si conclude il 31 marzo 2020, risultano più basse rispetto a quelle dell'anno precedente, cosa che esclude, apparentemente, il rilascio di titoli di grosso calibro in grado di dare scossoni ai ricavi di Square Enix e indicano, anzi, una spesa continuativa per sviluppo e marketing per nuovi titoli in arrivo.

Ovviamente non è un'affermazione diretta da parte del publisher e non va presa come informazione precisa, ma i documenti fiscali di Square Enix sembrano escludere che la data di uscita di Final Fantasy VII Remake e The Avengers Project possa essere prevista prima del 31 marzo 2020. Dunque, per entrambi i titoli, se ne parlerà probabilmente dopo tale data, con un'attesa che si preannuncia ancora decisamente lunga, nonostante Final Fantasy VII Remake sia stato mostrato di recente allo State of Play di Sony. In ogni caso, informazioni più precise arriveranno probabilmente nel corso dell'E3 2019.