God of War, Horizon Forbidden West e PSVR 2 non saranno allo State of Play

Sony ha annunciato che God of War, Horizon Forbidden West e PSVR 2 non saranno al prossimo State of Play, per la delusione di chi era in attesa di notizie.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   06/07/2021
111

Annunciando il nuovo State of Play, Sony ha chiarito cosa sicuramente non ci sarà: God of War, Horizon Forbidden West e PSVR 2. Chi si aspettava notizie in merito rimarrà quindi molto deluso, visto che parliamo dei tre prodotti più attesi tra quelli già annunciati dalla multinazionale giapponese.

Probabilmente per Horizon Forbidden West è troppo presto per tornare a farsi vedere, visto il recente State of Play dedicato, mentre per God of War tutto dipende dalla data d'uscita reale, di cui si sa soltanto che cadrà nel 2022.

Anche la mancanza di PSVR 2 non dovrebbe preoccupare, visto che è probabile che quando sarà in procinto di arrivare, Sony gli dedichi un evento specifico.

Per il resto, chi si aspettava un qualcosa di più grosso, stile conferenza E3, rimarrà probabilmente deluso. Sony ha comunque promesso altre novità in arrivo da qui alla fine dell'estate, quindi è probabile che ci sia ancora molto in ballo. Non temete.

La sostanza è che il prossimo State of Play sarà dedicato alle terze parti, in particolare a Deathloop, un'esclusiva temporale sviluppata da Arkane Studios, uno degli Xbox Game Studios.