GoldenEye 007, remake fermo ai box a causa della guerra in Ucraina

Secondo quanto riferito dal giornalista Jeff Grubb, il remake di GoldenEye 007 sarebbe fermo in un limbo a causa della guerra in Ucraina.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   10/07/2022
45

Il tanto atteso remake di GoldenEye 007 è fermo ai box a causa della guerra in Ucraina, stando a quanto riferito dal giornalista Jeff Grubb: il gioco è purtroppo finito in un limbo e non è dato sapere quando ne verrà fuori.

La comparsa degli Obiettivi di GoldenEye 007 sul sito Xbox aveva fatto sperare in un'accelerazione per quanto concerne la riedizione dello sparatutto targato Rare, ma a quanto pare la situazione è molto diversa.

L'iconico tie-in pubblicato nel 1997 su Nintendo 64 è infatti ambientato in Russia, ed è chiaro che l'attuale scenario internazionale non si presta benissimo a rivisitare una storia del genere, o almeno è ciò che hanno pensato i produttori del remake.

Nello stesso post, Jeff Grubb ha anche rivelato che il remake di 1 Vs. 100, il quiz game del 2009, ha perso il team lead, Alex Kipman, che ha lasciato Microsoft dopo le accuse di abusi e molestie.