Guerrilla Collective, dalle ceneri del The MIX nasce un evento dedicato agli indie

Guerrilla Collective è una nuova iniziativa nata dalle ceneri del The MIX, dedicata agli indie e che entra a far parte della 'Summer of Gaming' e del 'Play For All'.

NOTIZIA di Luca Forte   —   11/05/2020
2

Guerrilla Collective è una nuova iniziativa nata dalle ceneri del The MIX, la sezione dedicata ai giochi indipendenti dell'E3. All'interno di questa iniziativa completamente digitale, che farà parte della 'Summer of Gaming' di IGN e del 'Play For All' di Gamespot, molte delle più celebri etichette indie presenteranno le loro ultime fatiche.

Guerrilla Collective aprirà una giornata dedicata interamente al gaming nella quale si alterneranno alcuni dei nomi più celebri del settore. Un evento "agnostico e destinato ai giocatori", condotto da Greg Miller di Kinda Funny.

Guerrilla Collective aprirà i battenti il 6 giugno alle 19 italiane e per tre giorni, alla stessa ora, presenterà sul palco le ultime fatiche di questi studi di sviluppo:

  • 11 bit studios (credits include Frostpunk, This War of Mine)
  • Another Indie (SIMULACRA 2, Yuppie Psycho)
  • Coffee Stain Studios (Satisfactory, Deep Rock Galactic)
  • Fellow Traveller (In Other Waters, Neo Cab)
  • Funcom (Mutant Year Zero: Road to Eden, Conan Exiles)
  • Good Shepherd Entertainment (John Wick Hex, The Eternal Cylinder)
  • Headup (Bridge Constructor Portal, Pumpkin Jack)
  • Humble Publishing (Temtem, Forager)
  • Larian Studios (Baldur's Gate III, Divinity: Original Sin II)
  • Modern Wolf (Necronator: Dead Wrong, Out There: Oceans of Time)
  • Paradox Interactive (Cities: Skylines, Stellaris)
  • Raw Fury (Kingdom Two Crowns, Atomicrops)
  • Rebellion (Sniper Elite 4, Zombie Army 4: Dead War)
  • Those Awesome Guys (Monster Prom, Move or Die, Floppy Knights)
  • Thunderful (SteamWorld Quest: Hand of Gilgamech, Lonely Mountains: Downhill)
  • United Label (Eldest Souls, Röki)
  • Versus Evil (The Banner Saga, Pillars of Eternity II: Deadfire)
  • Whitethorn Games (Aground, StarCrossed)
  • WINGS Interactive (Later Daters, Lord Winklebottom Investigates)
  • Ysbryd Games (WORLD OF HORROR, VA-11 HALL-A: Cyberpunk Bartender Action)
  • ZA/UM (Disco Elysium)

Il 6 giugno 2020, dopo il Guerrilla Collective, ci sarà un'intera giornata per riassaporare le atmosfere dell'E3 di Los Angeles: alle 20:30 italiane ci sarà il Paradox Insider, uno show dedicato al celebre publisher svedese. Alle 21 inizierà il classico PC Gaming Show, mentre alle 23:30 ci sarà il Future Games Show. Tutti gli appuntamenti potranno essere seguiti direttamente su Twitch e sulle pagine di Multiplayer.it, naturalmente.

Questo è solo uno dei tanti appuntamenti che stanno sostituendo il classico E3. Il primo ha già creato qualche polemica per le aspettative troppo elevate: riusciranno questi eventi digitali, con la loro frammentazione, a sostituire la fiera di Los Angeles?