Harry Potter: Wizards Unite, numeri mediocri rispetto a Pokémon GO 9

Harry Potter: Wizards Unite ha avuto un buon lancio, ma è lontanissimo dal successo che fece registrare Pokémon GO nei suoi primi giorni sul mercato.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   24/06/2019

Pur appena lanciato, Harry Potter: Wizards Unite pare non essere in grado di tenere testa a Pokémon GO, che nei suoi primi giorni sul mercato fece dei numeri enormemente migliori.

Abbiamo già riportato in un'altra notizia su Harry Potter: Wizards Unite che finora ha prodotto ricavi per 300.000 dollari, contro i 2 milioni di dollari di Pokémon GO (considerando lo stesso lasso di tempo), ma c'è di più.

Harry Potter: Wizards Unite è stato scaricato complessivamente 400.000 volte e ha impiegato circa quindici ore a raggiungere la prima posizione delle classifiche dell'App Store relative al mercato USA, mentre Pokémon GO al lancio fu scaricato 7,5 milioni di volte e debuttò direttamente in prima posizione.

Insomma, quelli di Harry Potter: Wizards Unite sono numeri ottimi se presi da soli, ma vengono inevitabilmente oscurati da quelli del cugino Pokémon GO, che dopo poche ore divenne un fenomeno mondiale. Harry e i suoi amici dovranno faticare un po' di più per farcela.