Harry Potter: Wizards Unite, numeri enormi per download e ricavi nel primo giorno 14

Harry Potter: Wizards Unite fa registrare ottimi numeri nel corso della prima giornata di mercato in termini di download e ricavi, anche se siamo ancora molto lontani dal successo di Pokémon GO.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   24/06/2019

Sembra proprio che Harry Potter: Wizards Unite sia destinato ad essere un altro travolgente successo per Niantic Labs, vista la capacità di generare già 300.000 dollari nel solo primo giorno sul mercato e 400.000 download.

Harry Potter: Wizards Unite è il nuovo videogioco ufficiale della celebre serie di J.K. Rowling ad approdare sulle piattaforme mobile, sviluppato dal team responsabile del celeberrimo Pokémon GO e di fatto basato in buona parte sul medesimo concetto e su una tecnologia simile. Harry Potter: Wizards Unite ha raggiunto già 400.000 download nella prima giornata di presenza sul mercato, cosa piuttosto prevedibile considerando la licenza importante che si porta appresso e il fatto che si tratti di un free-to-play ma a dimostrazione del potenziale del gioco sono giunti anche i primi dati sui ricavi, legati ovviamente alle micro-transazioni presenti.

Secondo quanto riportato da un primo report da parte di SensorTower, Harry Potter: Wizards Unite avrebbe già portato a 300.000 dollari in ricavi su iOS e Android e la cosa che incrementa ancora di più l'effetto è che si tratta di dati raccolti solo negli Stati Uniti e nel Regno Unito, per il momento. Tuttavia, c'è da dire che siamo ancora molto lontani da quanto fatto da Pokémon GO, che nella prima giornata sul mercato fu in grado di generare ricavi per 2 milioni di dollari, sempre secondo la stessa fonte.