iPhone 12 Pro sarà il 25% più veloce di iPhone 11 Pro, in linea con iPad Air 4

Dagli ultimi benchmark emerge che iPhone 12 Pro sarà il 25% più veloce di iPhone 11 Pro grazie all'A14 Bionic che garantisce risultati in liea con l'iPad Air 4.

NOTIZIA di Luca Forte   —   15/10/2020
43

Dagli ultimi benchmark comparsi online emerge che iPhone 12 Pro sarà il 25% più veloce di iPhone 11 Pro. Il chip A14 Bionic montato nello smartphone ha registrato ottimi risultati se comparato col modello dello scorso anno, in linea con quanto registrato da iPad Air 4 anche nelle operazioni multicore.

I risultati emersi online dicono che iPhone 12 Pro con 6GB di Ram ha avuto un punteggio di 1590 nei test single core di Geekbench 5, mentre nel multicore il risultato è stato di 4152 punti. Dei numeri sintetici che risultano migliori di circa il 25% rispetto a quanto registrato da iPhone 11 Pro, che si era fermato a 1,327 e 3,289 rispettivamente.

Poco sorprendentemente iPhone 12 Pro ha registrato il medesimo punteggio di un iPad Air 4. Nonostante alcuni risultati iniziali fossero inferiori nel comparto multicore, una cosa che per il fondatore di Geekbench John Poole è normale nei telefoni nuovi di pacca, il SoC A14 Bionic ha infine registrato prestazioni molto simili a quelle registrate dal tablet.

Apple d'altra parte aveva definito l'A14 Bionic il chip più veloce di sempre nel mercato mobile, costruito con processi a 5nm e dotato di 16 core, in grado di svolgere velocemente tutti i compiti di machine learning utilizzati dalla compagnia californiana, come per esempio migliorare la resa delle foto scattate con l'iPhone 12 Pro.

Le prenotazioni di iPhone 12 Pro cominceranno a partire da domani