Iron Man, il finale alternativo introduceva gli X-Men nel Marvel Cinematic Universe 11

Una scena post-titoli di coda inedita, poi sostituita, per il primo Iron Man, faceva riferimento anche agli X-Man come parte del Marvel Cinematic Universe.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   16/09/2019

È stata resa pubblica una scena alternativa che doveva essere posta alla fine del primo film di Iron Man, che a quanto pare alludeva alla presenza degli X-Men all'interno del Marvel Cinematic Universe.

Nel corso dei Saturn Awards, il presidente di Marvel Studios, Kevin Feige, ha mostrato la scena riportata nel messaggio su Twitter che potete vedere sotto a questa news. Si tratta di una versione della scena post-titoli di coda che era stata studiata inizialmente per il primo film di Iron Man ma non è poi stata utilizzata.

La scena che abbiamo visto introduce Nick Fury e l'argomento degli Avengers per la prima volta, prendendo la questione ancora un po' sul vago, mentre la scena rimossa andava più nello specifico, facendo allusione a una serie di personaggi Marvel pur senza nominarli precisamente: "Come se incidenti con i raggi gamma, morsi di ragni radioattivi e mutanti assortiti non fossero abbastanza", dice Fury, "Mi ritrovo a dover gestire un ragazzo viziato che non gioca bene con gli altri e vuole tenere tutti i suoi giocattoli con sé".

Le allusioni di Nick Fury sono chiaramente riferite a Hulk, Spider-Man e agli X-Men. Probabilmente, dovevano essere dei semplici riferimenti ad altri personaggi dell'universo Marvel forse senza l'idea precisa di inserirli tutti nei film, visto che solo Hulk era previsto già come parte del Marvel Cinematic Universe, ma visto che Spider-Man è stato poi introdotto con l'accordo con Sony in Captain America: Civil War e che Disney ha recentemente acquisito Fox, potrebbe diventare realtà anche l'ultima allusione, quella agli X-Men.