Microsoft Flight Simulator, la prossima tappa è il Regno Unito

Durante una recente diretta, Asobo Studio ha confermato quale nazione sarà la prossima a ricevere un update di Microsoft Flight Simulator: il Regno Unito.

NOTIZIA di Luca Forte   —   27/11/2020
23

Dopo Giappone e Usa, sarà il Regno Unito a ricevere un corposo aggiornamento di Microsoft Flight Simulator. Lo ha svelato Asobo Studio durante una recente diretta su Twitch.

A poche ore dalla pubblicazione dell'aggiornamento legato agli USA e dello spettacolare trailer associato, Asobo Studios ha già stabilito quale sarà la prossima tappa: il Regno Unito. Questo vuol dire che l'Inghilterra, la Scozia e il Galles saranno studiati in maniera molto particolare, così da aggiungere 50-60 punti di interesse particolarmente curati sulla mappa. Curiosamente l'Irlanda del nord non sembra essere coinvolta nell'update di Microsoft Flight Simulator.

In questo modo la riproduzione degli edifici e delle città dovrebbe essere molto più accurata che in passato, anche nelle parti non lavorate direttamente dallo studio di sviluppo. Asobo sta per introdurre una decina di nuove tipologie di edifici, così da migliorare anche la resa di quelli generati automaticamente.

Saranno anche aggiunti gli aeroporti di Manchester - Barton, Liverpool - EEGP e Liverpool - Land's End.

L'aggiornamento è previsto per gennaio, mentre ancora non si hanno date certe per l'arrivo del gioco su Xbox One e Xbox Series X e S.