NBA Jam ha raccolto un miliardo di dollari in monetine in un anno in sala giochi

NBA Jam è stato un successo clamoroso: durante il primo anno in sala giochi, infatti, sembra abbia raccolto oltre un miliardo di dollari in monetine.

NOTIZIA di Luca Forte   —   23/06/2020
13

NBA Jam è stato un successo clamoroso: a quanto detto in una recente intervista dal Lead designer e programmer Mark Turmell, durante il primo anno in sala giochi questo folle arcade ha raccolto oltre un miliardo di dollari in sole monetine da un quarto. Questo senza considerare il resto del mondo, ma solo negli Stati Uniti.

Un numero davvero impressionante, ma che non sorprende più di tanto. NBA Jam è stato un successo tale da aver generato diverse leggende intorno a sé. Per esempio si dice che Shaquille O'Neal, ora leggenda dell'NBA, a quei tempi uno dei giocatori in attività più dominanti sul parquet, avesse due versioni del cabinato, una per casa e la seconda da portarsi in giro sull'aereo della squadra.

Altre storie parlano degli sforzi di Mark Turmell per avere Michael Jordan all'interno del gioco, raccontiamo questo e altri aneddoti all'interno di questo interessante speciale su The GOAT e i videogiochi, o di come Gary Payton e Ken Griffey Jr. volessero a tutti i costi essere nel cast degli atleti coinvolti.

Non stupisce quindi, che i ragazzi americani impazzissero per questo gioco e facessero la fila per giocare al cabinato. Raccogliendo un miliardo di dollari in monete da un quarto in soli 12 mesi. Boomshakalaka!