Nintendo, il presidente Shuntaro Furukawa approvato dalla maggioranza degli azionisti 16

Il voto per l'elezione dei nuovi dirigenti di Nintendo ha visto il presidente Shuntaro Furukawa portare a casa il 92,04% di voti favorevoli.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   01/07/2019

Oggi, 1 luglio 2019, gli azionisti di Nintendo hanno votato per l'elezione dei cinque dirigenti proposti dal presidente Shuntaro Furukawa, se stesso incluso.

I cinque, Shuntaro Furukawa, Shigeru Miyamoto, Shinya Takahashi, Ko Shiota e Satoru Shibata, sono stati eletti a larga maggioranza. Nonostante tra i cinque sia stato quello che ha ottenuto meno voti favorevoli, è importante sottolineare il risultato di Furukawa, alla sua prima elezione, che ha ottenuto il 92,04% dei voti favorevoli. Per dire, Tatsumi Kimishima, il precedente presidente di Nintendo, ottenne 'solo' l'87,14% di voti favorevoli.

Leggiamo lo schema di come sono andate le votazioni per i cinque:

Shuntaro Furukawa

  • Favorevoli: 859.640
  • Contrari: 56.655
  • Astenuti: 4.882
  • Percentuale di favorevoli: 92,04 %

Shigeru Miyamoto

  • Favorevoli: 897.870
  • Contrari: 23.299
  • Astenuti: 14
  • Percentuale di favorevoli: 96,13 %

Shinya Takahashi

  • Favorevoli: 909.670
  • Contrari: 11.501
  • Astenuti: 14
  • Percentuale di favorevoli: 97,39 %

Ko Shiota

  • Favorevoli: 909.741
  • Contrari: 11.430
  • Astenuti: 14
  • Percentuale di favorevoli: 97,40 %

Satoru Shibata

  • Favorevoli: 909.743
  • Contrari: 11.428
  • Astenuti: 14
  • Percentuale di favorevoli: 97,40 %

#Nintendo

Nintendo