Ori and the Will of the Wisps per Nintendo Switch non è nei piani di Microsoft 34

Per Ori and the Blind Forest Microsoft è stata entusiasta di supportare Moon Studios nel porting per Nintendo Switch, ma la stessa cosa al momento non è prevista per il nuovo Ori and the Will of the Wisps.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   08/09/2019

Nonostante l'importanza del gioco, il lancio di Ori and the Blind Forest su Nintendo Switch non ha colto più di tanto di sorpresa visti i precedenti collegamenti tra Microsoft e Nintendo, che hanno fatto arrivare sulla console della casa di Kyoto anche Cuphead, ma sembra che la questione non porti automaticamente all'arrivo di Ori and the Will of the Wisps su Nintendo Switch.

Aarong Greenberg di Microsoft Xbox ha spiegato alcuni retroscena dell'approdo di Ori and the Blind Forest sulla console Nintendo: "Ori è creato da Moon Studios, che è un team indipendente ed esterno", ha spiegato Greenberg, "Sono venuti loro a chiedere di poter portare l'originale Ori su Nintendo Switch e noi abbiamo pensato che la cosa avesse senso e siamo stati felici di collaborare per portare il gioco su Switch".

"Abbiamo compreso il loro desiderio di portare quel gioco su Switch e in questo particolare caso siamo stati felici di supportarli, inoltre pensiamo che questo abbia particolare senso per quanto riguarda Ori", ha affermato inoltre l'executive Microsoft. Tuttavia, per quanto riguarda il nuovo Ori and the Will of the Wisps la questione sembra piuttosto diversa: "I nostri piani per quanto riguarda Ori and the Will of the Wisps è di lanciarlo esclusivamente su Xbox One e PC", ha spiegato Greenberg.

La scelta dei termini, riferendosi specificamente al lancio, sembra non escludere per Ori and the Will of the Wisps un procedimento simile a quello visto per il primo capitolo, che potrebbe dunque arrivare su Nintendo Switch diverso tempo dopo, ma al momento questo è quanto possiamo sapere sulla questione da parte di Microsoft.

Ori and the Will of the Wisps pc

pc  xone 

Data di uscita: 11 Febbraio 2020